Descrizione del problema
La tecnologia
Vantaggi
L'ordine quantico
Il Dielettrico
I principi di fisica teorica sottostanti alla tecnologia Harmony
IBBU estratto rapporto di misurazione

 

 

Descrizione del problema


Le conoscenze attuali prevalenti nel settore sono basate sulla Teoria dell'elettromagnetismo di Maxwell. La non linearità infinitamente piccola oggetto del presente lavoro è stata descritta per la prima volta nell'elettrodinamica di Ampere, Gauss, Weber e nella matematica di Riemann già nel 1854.
Durante il funzionamento di un sistema e dei suoi sottosistemi, si verificano delle vibrazioni e avviene "l'invio" di un segnale di energia attraverso la materia. Detto segnale di energia è tridimensionale e strutturato nel tempo. Ciò conduce a una situazione di caos a livello del campo interatomico. La comunicazione tra i materiali e il segnale di energia avviene con maggiori perdite rispetto ai sistemi con sincronizzazione armonica
.


Conseguenze:

•    Alti livelli di rumore nei dispositivi elettronici
•    Tecnologia di misurazione controllo/regolazione instabile
•    Alti livelli di errore durante la trasmissione nel settore delle
     telecomunicazioni
•    Alti livelli di errore durante la trasmissione nelle tecnologie EDP 
    
(elaborazione elettronica dei dati)
•    Efficienza minore nel caso dei motori
•    Minore capacità di carico nei sistemi di stoccaggio dell'energia, ecc.

L'eliminazione di queste conseguenze si traduce normalmente in un aumento dei costi di fabbricazione. Prevale quindi l'aspetto quantitativo su quello qualitativo.
Utilizzando la tecnologia Harmony, si riesce ad aumentare la qualità del sistema dall'interno.


Modalità di funzionamento:
Tutti i dati relativi alla struttura interna di un sistema energetico possono essere dedotti dalla sua superficie esterna o dal suo campo elettromagnetico.

La tecnologia Harmony sfrutta questo principio armonizzando il modello comunicativo dei sistemi e dei relativi sottosistemi. L'analisi del segnale crea un modello di sincronizzazione nel processore, che verrà comparato con il valore di riferimento. Andrà quindi creato un modello correttivo che sarà reintrodotto nel sistema.
Il processore Harmony è collocato in prossimità al sistema, senza essere collegato ai circuiti della macchina o ai dispositivi sui quali viene utilizzato.

 

La sua posizione
 
Se avete scelto la vostra posizione, è inoltre possibile visualizzare i contenuti basati sulla localizzazione del sito.
Novità

Harmony Eventi

  • La ricerca non ha portata risultati
  più...

Lettura consigliata
Tecnologia e le più recenti nozioni scientifiche sull'energia  più...

Harmony newsletter
  più...