Descrizione del problema
La tecnologia
Vantaggi
L'ordine quantico
Il Dielettrico
I principi di fisica teorica sottostanti alla tecnologia Harmony
IBBU estratto rapporto di misurazione

 

L'ordine quantico

Quanto più forte è l'ingrandimento che si utilizza nel tentativo di scoprire gli impulsi originari della materia (corrente di elettroni), tanto meno coerente sembra essere tale corrente, fino a quando non si raggiunge il punto in cui esiste solo un "rumore bianco" Questo è il caos!

È possibile verificare questo fenomeno in maniera molto semplice se si sintonizza la radio su un canale vuoto. Dove non esiste alcun segnale dominante (di un'emittente radiofonica) la radio percepisce solo le onde radio di fondo e tutto ciò che si riesce a sentire è solamente del rumore. Questa radiazione rumorosa è presente ovunque, ma quando si è sintonizzati su una stazione radio la si percepisce appena. Questo caos che pervade tutte le cose interferisce continuamente con il segnale dell'emittente radio.
Questo fenomeno è percepibile soprattutto quando ci si allontana da una stazione radio. Prima o poi si raggiunge un punto in cui il segnale della stazione radio non è più sufficientemente coerente da superare il caos di fondo. Da quel punto in poi si sente solo il "rumore bianco".

Per utilizzare ancora l'esempio dell’emittente radio, si può notare che se con la propria auto si raggiunge un punto equidistante da due stazioni che trasmettono sulla stessa frequenza o su una frequenza molto vicina, non si riesce a sentire chiaramente né l'una né l'altra. Si sente solamente un guazzabuglio caotico di rumori.

Ogni essere umano è un'emittente elettrica molto potente. Ogni essere umano è, inoltre, anche un ricevitore elettrico.

Alcune persone emettono energia coerente e noi le percepiamo come pacifiche e disponibili. Altre emettono energia caotica e noi le percepiamo come aggressive e sulla difensiva. Tutti gli esseri umani emettono continuamente energia e tutti con le stesse frequenze! Non dovrebbe sorprendere, quindi, che le informazioni possano essere trasferite da una persona all'altra in maniera molto semplice. In base agli esempi riportati di seguito potrete comprendere che ciò si verifica continuamente:

Le persone che sono quotidianamente in contatto l'una con l'altra tenderanno a subire contemporaneamente gli stessi meccanismi di disintossicazione (infreddatura, raffreddore, ecc.).

Le abitudini di pensiero e le percezioni sono solitamente trasmesse da una generazione a quella successiva.

Le persone con le stesse abitudini di pensiero sono alla ricerca di contatti una con l'altra (club, chiese, bar, associazioni, ecc.)

Le persone che sono molto vicine (madri e figli, persone che si amano, maestri spirituali e loro studenti) spesso condividono gli stessi pensieri.

Gli scienziati che lavorano in diverse parti del mondo allo stesso problema e non si conoscono, spesso faranno la medesima scoperta quasi contemporaneamente. Il fatto che si focalizzino sul medesimo argomento porta a uno scambio di informazioni. Ogni decisione del tribunale in merito all’attribuzione di un brevetto non è corretta, poiché non si basa sulla realtà, dal momento che gli scienziati hanno fatto una determinata scoperta collettivamente.
 

Se grandi gruppi di una popolazione possono essere indotti a credere la medesima cosa, sarà facile usarli, per esempio, per appellarsi alla giustizia popolare o per scatenare una guerra.

Vediamo quindi che esiste sempre un enorme serbatoio di energia informativa attorno a noi e che alcune parti di questi campi di informazione sono in conflitto diretto con altre parti. Noi - dal momento che siamo esseri umani - tendiamo a raccogliere tutte queste informazioni, tuttavia solo una parte di esse è utile per noi; la maggior parte di tali informazioni è per noi irrilevante e alcune sono addirittura dannose.
Esistono anche altri fattori ai quali siamo sensibili (tempo atmosferico, strutture geologiche, correnti magnetiche e spesso, in maniera più intensa, le radiazioni artificiali create dall'uomo - forni a microonde (con un raggio di deterioramento di 450 metri), telefoni cellulari, linee elettriche, computer, ecc - che emettono radiazioni altrettanto intense che, in parte, si collocano nell’ampiezza di banda di frequenza del corpo umano e del pensiero umano. Per questo l' Elektrosmog causa così tanti problemi di salute sia dal punto di vista fisico che mentale.

In contrapposizione a ciò ogni cellula ha una risonanza naturale con l'informazione specifica che le "dice" come deve crescere e comportarsi per funzionare in maniera ottimale. Se avesse una scelta, la cellula prenderebbe solo queste informazioni e ignorerebbe semplicemente tutte le altre. Tuttavia, poiché il flusso di informazioni è composito, la cellula non ha altra scelta che prendere tutte le informazioni per ottenere le informazioni "necessarie".

Le Vostre cellule hanno bisogno costantemente di queste informazioni - non hanno bisogno solo del "programma" che dica loro come devono lavorare. Hanno bisogno anche della "copia cianografica" che dica loro come moltiplicarsi. Informazioni approfondite in merito al funzionamento dettagliato di questo meccanismo sono contenute nel film del Professor Lipton "Cellule intelligenti" (disponibile nel negozio online Harmony )

Se le Vostre cellule hanno assunto informazioni inutili, al fine di ottenere le informazioni necessarie devono poi provare a rimuovere dal proprio sistema (neuronale) ciò che non possono usare. Fino ad un certo punto questo processo riesce loro – normalmente - sotto forma di emissione di calore. A volte, tuttavia, un’informazione estranea si inserisce nel "programma operativo" della cellula e inizia a interferire con la funzione della cellula stessa. Questo "errore di sistema" inoltre genera un campo di risonanza con l'energia interferente e ciò fa sì che ne venga assorbita ancora di più. È questo meccanismo che Vi rende infelici o Vi fa ammalare.

Se fosse possibile separare i singoli componenti del campo di energia nelle sue parti costituenti, le Vostre cellule, in base alla risonanza naturale, assorbirebbero solo le informazioni, di cui hanno bisogno, e la parte restante, senza particolari conseguenze, verrebbe semplicemente eliminata. Questo è esattamente ciò che fa un dielettrico o specchio per elettroni.


Pagina successiva - il dielettrico

Stampare questo articolo   
La sua posizione
 
Se avete scelto la vostra posizione, è inoltre possibile visualizzare i contenuti basati sulla localizzazione del sito.
Novità

Harmony Eventi

  • La ricerca non ha portata risultati
  più...

Lettura consigliata
Tecnologia e le più recenti nozioni scientifiche sull'energia  più...

Harmony newsletter
  più...